Vertenza Ferrosud

Riceviamo e pubblichiamo.

A seguito della nostra richiesta di incontro per avere notizie ufficiali relativamente alla procedura di vendita del plesso Ferrosud, nella giornata di oggi si è svolto un incontro sindacale tra la UILM Basilicata rappresentata dal Segretario Dino Mangieri, la RSA di Stabilimento Alfredo Cirella, Confapi Matera nella persona di Vitalba Acquasanta e il Commissario Straordinario Ferrosud Antonio Casilli.

Il commissario, durante l’incontro, ha dettagliato in modo puntuale l’attuale situazione relativamente alla procedura di vendita, che ha visto due accessi alla piattaforma del Mise ma al momento dell’asta una sola proposta di acquisto. Proposta di acquisto economicamente molto inferiore alla base d’asta che è stata rigettata all’istante dal Commissario Straordinario.

Allo stesso tempo però, l’ultima parola sulla possibilità di acquisto del plesso Ferrosud spetta al Mise. Come UILM Basilicata auspichiamo in una proposta di acquisto e in un imprenditore che voglia investire seriamente sullo stabilimento lucano, viste le sue potenzialità e gli ingenti investimenti che interesseranno il settore ferroviario.

Non c’è più tempo da perdere, i lavoratori ormai sono stremati e senza nessun salario, con i pochi spiccioli degli ammortizzatori sociali. Si decida in fretta, ormai siamo oltre tempo massimo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi