Vaccino anti Covid. Ipotesi terza dose e antinfluenzale insieme

“Il ministero della Salute sta studiando con l’Agenzia italiana del farmaco la possibilità di somministrare la terza dose di vaccino anti Covid insieme al vaccino antinfluenzale. Molti Paesi non sconsigliano la co-somministrazione”. Lo ha detto il direttore generale della Prevenzione del ministero della Salute, Gianni Rezza, nel punto stampa settimanale sulla situazione epidemiologica del Paese.
“Non c’è ancora un pronunciamento di Ema. Ma – ha detto – può essere una possibilità che viene offerta per facilitare soprattutto in alcune categorie di popolazione la somministrazione e quindi il successo di una doppia campagna vaccinale”. “Molto rapidamente arriveremo a una soluzione”, ha concluso.

Torna su

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi