USA. Dollari alle famiglie di migranti che sono state separate

L’amministrazione Biden sta negoziando un piano per offrire 450.000 dollari a persona alle famiglie di migranti che sono state separate al confine meridionale degli Stati Uniti come parte della politica di “tolleranza zero” del predecessore Donald Trump. The Wall Street Journal ha riferito giovedì che la sicurezza interna, i dipartimenti di giustizia e i servizi sanitari e umani stanno valutando di pagare qualcosa che potrebbe essere vicino a un milione di dollari per famiglia negli insediamenti, poiché la maggior parte delle famiglie separate erano composte da un genitore e un figlio. La mossa, secondo il rapporto, fa parte di uno sforzo per risolvere le cause per conto di genitori e figli che sono stati separati dopo aver attraversato il confine tra Stati Uniti e Messico per chiedere asilo. Secondo WSJ, le famiglie – finora 940 – affermano che genitori e figli soffrono di stress emotivo di lunga durata, traumi e danni psicologici, a causa della separazione, in molti casi da anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi