Trasporto Urbano Potenza. Uiltrasporti: positivo l’incontro con il sindaco

Riceviamo e pubblichiamo la nota della Uiltrasporti Basilicata.

Positivo l’incontro avuto oggi con il Sindaco Guarente per esaminare le problematiche che riguardano il mancato pagamento degli stipendi ai lavoratori e delle inadempienze del servizio del trasporto urbano. Abbiamo appreso che in data 28 ottobre è stato emesso l’atto di liquidazione, in anticipo ai 60 giorni previsti, da parte del Comune di Euro 554.194,28 a favore di trotta bus per il pagamento del corrispettivo del mese di agosto per favorire l’intervento di pagamento degli stipendi del mese di settembre.

L’impegno del Sindaco è quello di cercare di intervenire con sollecitudine ai pagamenti dei futuri corrispettivi, dopo presentazione delle fatture da parte di Trotta, in un arco temporale che possa mettere al sicuro la corresponsione delle retribuzioni ai lavoratori.

Come Uiltrasporti abbiamo sottolineato che i lavoratori non possono subire situazioni di sofferenza da parte di aziende che non riescono ad avere un normale badget sufficiente per garantire gli impegni contrattuali sottoscritti.

Il Sindaco, con l’ausilio dei dirigenti dell’ufficio trasporti, ha messo sul tavolo un memorandum completo e articolato su tutte le iniziative che l’Amministrazione comunale, a seguito di segnalazioni e pressioni da parte dei cittadini e delle Organizzazioni sindacali, ha messo in campo nei confronti della Trotta bus e che, a tutt’oggi, sono ancora in attesa di risposte.

E’ veramente una situazione paradossale se non si hanno risposte a richieste precise e puntuali fatte dalla stazione appaltante nel rispetto del contratto in essere.

A tal riguardo, considerato che il 30 novembre scade l’attuale contratto, si è convenuto di interpellare la regione Basilicata perché possa dare dovuti chiarimenti sul prosieguo che potrebbe trovare soluzione in una ulteriore proroga, affidamento del servizio ad altro soggetto, Manifestazione di interesse con avvio di nuova Gara.

In fine, proprio per la complessità dei problemi messi sul tavolo, si è deciso di incontrarsi periodicamente per seguire con puntualità le problematiche discusse e trovare soluzioni che possano garantire tranquillità ai lavoratori e un efficiente servizio ai cittadini.

 Il prossimo incontro si terrà nella prima quindicina del mese di novembre prossimo.

Torna su

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi