Potenza. Presidio lavoratori Trotta. Permangono le criticità su trasporto

Riceviamo e pubblichiamo la nota di Filt Cgil Basilicata e Fit Cisl Basilicata.

“Si è svolto questa mattina, in maniera ordinata e secondo le norme anti Covid, il presidio dei lavoratori dell’azienda di trasporto pubblico locale della città di Potenza, Trotta, organizzato dalle sigle sindacali Filt Cgil e Fit Cisl.  I lavoratori, riuniti davanti alla sede dell’azienda, in contrada Riofreddo, hanno protestato contro il mancato pagamento della tredicesima mensilità e contro una serie di criticità, prima fra tutte la mancata proroga del contratto di servizio, ormai in scadenza, da parte del Comune. Durante il sit-in i rappresentanti sindacali della Filt Cgil e della Fit Cisl hanno avuto un incontro in videoconferenza con il sindaco di Potenza, Mario Guarente, che ha espresso le difficoltà da parte del Comune ad anticipare la tredicesima mensilità ai lavoratori per assenza di liquidità, precisando che all’azienda è stato corrisposto quanto dovuto. Nessuna garanzia, infine, è arrivata da Guarente rispetto alla proroga del contratto di servizio. Per questi motivi i sindacati si ritengono insoddisfatti rispetto all’interlocuzione avvenuta con il primo cittadino, al quale chiedono un intervento decisivo affinché si esca da questa impasse e si restituisca dignità ai lavoratori che, responsabilmente e nonostante le incertezze future e del momento, aggravate anche dall’emergenza Covid, continuano a garantire continuità al servizio e a tutelare il diritto alla mobilità  dei cittadini di Potenza”.

Default image
radionoff
Articles: 6232

Leave a Reply