Muro L. (PZ). Lavori di recupero servizi idrici

Sono iniziati i cantieri nella Montagna Grande di Muro Lucano pari a 300.000 euro per le attività di recupero e ristrutturazione dei pozzi d’acqua, fontane rurali, abbeveratoi e jazzi comunali.
Un’ azione importante a servizio degli allevatori di Muro Lucano, del patrimonio pubblico rurale e quindi delle relative attività turistiche.
Secondo il sindaco di Muro Lucano Giovanni Setaro si tratta di “un’opera che mira a cambiare rotta e creare ‘politiche con la montagna’ e non più solo ‘per la montagna’. Un concetto fondamentale per la nostra area interna che deve tornare ad essere protagonista e offrire opportunità. Per valorizzare ulteriormente i nostri luoghi e contrastarne l’abbandono demografico sono in fase di messa in opera anche infrastrutture dedicate alla connettività. È di prioritaria importanza tutelare la montagna ed investire nelle risorse e negli scenari straordinari che contengono un patrimonio da valorizzare. Alla Basilicata serve una politica trasversale che metta insieme le varie tessere di un puzzle in grado di restituire il disegno dove la montagna diventa il fulcro su cui si poggiano le strategie per le aree interne”.

Torna su

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi