La doppia vita e il doppio cv del prof. Bassetti

Bassetti, il moralizzatore televisivo in pubblico e il trasgressivo nel privato. Matteo Bassetti, il moralizzatore pandemico che da un anno e mezzo dà lezioni agli italiani sull’importanza di distanziamento, mascherine al chiuso e comportamenti responsabili, sarebbe il primo a non rispettare le stesse regole con cui quotidianamente ci martella sui media nazionali. Indossando, ironicamente, una maglietta che attesterebbe il proprio impegno nella lotta al coronavirus.

Una curiosità non poteva però saltare agli occhi: la differenza tra il curriculum del 2018 con quello del 2021. Nel primo risulta membro del Global advisory board and International della Pfizer, cosa che di colpo sparisce nel cv del 2021. È possibile controllarlo al seguente link: https://www.montallegro.it/wp-content/uploads/2018/08/Bassetti-Matteo.pdf#page=1&zoom=auto,-114,828; mentre l’attuale è visionabile a quest’altro link: https://www.montallegro.it/wp-content/uploads/2017/12/Curriculum-Matteo-Bassetti-2021.pdf.

“C’è del marcio in Danimarca” è una delle frasi più celebri dell’Amleto, opera teatrale di William Shakespeare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi