Ancor Camus Geo Logica Mente

L’artista Mimmo Longobardi porta a Caggiano, per iniziativa dell’Associazione Arti Visive DNA Marateacontemporanea, un primo progetto sperimentale di Museo in Transito, un progetto di ricerca sulla museologia contemporanea territoriale. Il progetto riparte dal viaggio di Albert Camus in Grecia e valorizza la sua idea politica sull’Europa per una possibile civiltà plurale. Il titolo Ancor Camus riscritto in tutte le lingue della Unione Europea rivela l’idea portante, e non a caso oltre alla bandiera Ancor Camus riportata in cartolina, molte altre bandiere d’ artista, dipinte sulla tela/vela donata del navigatore Giovanni Soldini, accompagnano a Caggiano il progetto sperimentale. La Casa natia di Achille Bonito Oliva, oggi di proprietà comunale, diventa per cinque anni casa di musei in transito fino a definire una fattibilità del temporaneo/contemporaneo capace di abbracciare una sostenibilità economica e culturale adeguata ai tempi.

Bandiere: Artisti.
Angelo Accardi, Calì, Vincenzo Cascone, Laura Cionci, Salvatore Comminiello Niccolò De Napoli , Raffaele Iannone, Giuseppe Antonello Leone, Rossano Liberatore, Pompeo Limongi, Mimmo Longobardi, Felice Lovisco, Arcangelo Moles, Salvatore Pepe, Tobia Rava, Stefania Salti.

Default image
radionoff
Articles: 6232