Energia. Cillis (M5S): «No a nuove estrazioni in Basilicata»

“Ipotizzare nuove prospezioni ed estrazioni in territorio lucano non è neppure lontanamente immaginabile. Inoltre risulta alquanto avventato visto che traspare una totale non conoscenza delle vicende storiche legate all’estrazione in questa area del Paese. Sarebbe necessario fare riflessioni più’ approfondite prima di rilasciare dichiarazioni di questo genere, che gettano preoccupazione e sconforto sulla popolazione che sta patendo tuttora scelte non oculate del passato. Sulla Basilicata, peraltro, vi è un accordo con le altre regioni per escluderla dalle aree idonee a nuove attività’ estrattive nel Pitesai, il Piano per la Transizione Energetica Sostenibile delle Aree Idonee”. Lo afferma il deputato lucano Luciano Cillis (M5S). “Infine, mi chiedo quali calcoli spingano a pensare come l’estrazione in territorio lucano, limitata e residuale al cospetto dei consumi nazionali, possa mai calmierare i costi dell’energia in Italia”. 

Default image
radionoff
Articles: 6250

Leave a Reply