Covid-19: la variante Omicron (audio)

La variante Omicron sembra “molto contagiosa”. I sintomi lievi non devono illudere. Bisogna essere “preparati e attenti, ma niente panico”. L’Oms raccoglie dati e elementi sulla variante Omicron: non c’è ancora un quadro delineato nei dettagli, ma l’identikit dell’ultima minaccia comincia a prendere forma. “In base ai primi report, a cominciare da quelli della provincia del Gauteng” in Sudafrica “dove è stata individuata, riteniamo che sia molto trasmissibile. Il Sudafrica ha registrato un rapidissimo incremento del numero dei contagi”, fino ai 16.000 delle ultime 24 ore. Ascoltiamo la ricercatrice Valeria Cagno,  virologa, ricercatrice all’Ospedale Universitario di Losanna e autrice per Scientificast.

Default image
radionoff
Articles: 6223