SCIENZE

Pfizer: chiesta autorizzazione uso della pillola anti Covid (audio)

La casa farmaceutica Pfizer ha presentato alla Food and Drug Administration (Fda) la domanda per l’uso in emergenza della sua pillola antivirale anti Covid-19. Lo ha annunciato in una nota. Si tratta di un farmaco molto atteso perché consente di curare la malattia a casa. Secondo il Washington Post, l’amministrazione Biden dovrebbe annunciare in settimana l’acquisto di …

Pfizer: chiesta autorizzazione uso della pillola anti Covid (audio) Leggi tutto »

Vaccino anti Covid, “consenso informato”

di Andrea Zhok, Professore di Filosofia Morale all’Università di Milano A) “Buongiorno, vorremmo iniettarle della roba in un braccio, non le dispiace firmare qua?”. B) “Prego? Firmare cosa?”. A) “È un consenso informato: dice che lei si è fatto iniettare la roba volontariamente e che sapeva cosa stava facendo”. B) “Ma io non voglio iniettarmi …

Vaccino anti Covid, “consenso informato” Leggi tutto »

Vaccino anti Covid-19: il punto di vista del prof. Bhakdi (video)

Chi è il professor Sucharit Bhakdi? I genitori di Bhakdi sono diplomatici thailandesi. In un’intervista, Bhakdi ha dichiarato che sua madre ha studiato alla Johns Hopkins University di Baltimora. Bhakdi ha studiato presso le Università di Bonn, Gießen, Mainz e Copenhagen e presso l’ Istituto Max Planck di Immunobiologia ed Epigenetica di Friburgo. Ha studiato …

Vaccino anti Covid-19: il punto di vista del prof. Bhakdi (video) Leggi tutto »

Terza dose di vaccino anti Covid-19 come prenotarla, regione per regione

La campagna per la terza dose di vaccino contro Covid-19 è partita, non senza la tradizionale dose di polemiche. Dopo immunocompromessi, over 80 e sanitari, ora la platea dei vaccinabili è stata estesa a tutti i cittadini che hanno superato il sessantesimo anno di vita. Al ministero della Salute già si pensa ad allargare ancora …

Terza dose di vaccino anti Covid-19 come prenotarla, regione per regione Leggi tutto »

Covid-19. Terza dose: a chi spetta e quando si rende necessaria

La terza dose di vaccino contro Covid-19 è ormai realtà. Anziani, immunocompromessi e personale sanitario sono tra le prime categorie ad averla ricevuta. Anche se l’efficacia globale nell’evitare ricoveri e decessi rimane estremamente elevata con un ciclo classico di due dosi, per alcune categorie più a rischio una terza dose serve a proteggere ulteriormente quelle …

Covid-19. Terza dose: a chi spetta e quando si rende necessaria Leggi tutto »

Covid-19. Perché il vaccino non sempre ferma l’infezione? (audio)

A volte il meccanismo di difesa innescato dal vaccino non riesce sempre a fermare una infezione da Sars-CoV-2. Dunque l’immunizzazione non è totale. Ma cos’è l’immunizzazione? L’immunizzazione (o risposta immunitaria) è un meccanismo naturale che il corpo umano compie quando rileva la presenza di un agente patogeno (o infezione). Grazie a questa “reazione”, infatti, il …

Covid-19. Perché il vaccino non sempre ferma l’infezione? (audio) Leggi tutto »

Scoperto un sottotipo di autismo

A oggi le conoscenze sulle cause dei disturbi dello spettro autistico non sono molte: si sa ancora poco sia su come funzioni a livello molecolare, sia quale meccanismo neurobiologico porti alla comparsa dei disturbi della condizione. Adesso, un gruppo di ricercatori dell’Istituto Italiano di Tecnologia (Iit) e dell’Università di Pisa aggiunge un ulteriore tassello alle …

Scoperto un sottotipo di autismo Leggi tutto »

Entro il 2030 la temperatura potrebbe salire di 2,7 gradi

Gli impegni climatici assunti finora dai vari leader mondiali stanno fallendo nell’impedire l’aumento delle temperature. Infatti, nonostante diversi paesi si siano impegnati ad azzerare le emissioni di CO2 in breve tempo, queste promesse non sono supportate da concreti piani d’azione per smettere di utilizzare i combustibili fossili. Inoltre, molti stati hanno semplicemente posticipato i loro …

Entro il 2030 la temperatura potrebbe salire di 2,7 gradi Leggi tutto »

Nuovi rischi neurologici da Covid o dopo vaccinazione

Sott’osservazione AstraZeneca e Pfizer. Rilevate rare degenerazioni. Un’analisi a livello nazionale su 32 milioni di adulti in Inghilterra dell’Università di Oxford ha rivelato un aumentato rischio delle rare condizioni neurologiche sindrome di Guillain-Barré e paralisi di Bell a seguito di una prima dose del vaccino Oxford-AstraZeneca. Dall’analisi emerge anche un piccolo aumento del rischio di …

Nuovi rischi neurologici da Covid o dopo vaccinazione Leggi tutto »

Torna su