Cambiano i prezzi di benzina, gasolio e Gpl

Dopo il trend in aumento dei costi di benzina, gasolio e Gpl, finalmente a dicembre si registra un’inversione di marcia riguardante i prezzi dei carburanti. Confrontando infatti i dati mensili del Ministero dello Sviluppo economico con la media settimanale dei prezzi, dal giorno 06/12/2021 a 12/12/2021, le cifre risultano essere minori rispetto allo scorso mese.

Come risulta dai dati forniti dal Mise, pubblicati il 13 dicembre 2021 (relativi al periodo 06/12/2021 – 12/12/2021), i prezzi del carburante rispetto alla rilevazione precedente hanno registrato una diminuzione pari a:
– 7,55 per la benzina
– 7,38 per il gasolio
– 6,98 per il GPL
La media settimanale dei prezzi nazionali della benzina, del gasolio, del GPL, nonché del gasolio riscaldamento e degli olii combustibili viene pubblicata ogni martedì dopo le 12. I dati fanno riferimento alla settimana (da lunedì alla domenica) precedente il giorno della rilevazione. Inoltre, bisogna aggiungere che per i carburanti solitamente si tiene esclusivamente conto dei prezzi praticati in modalità self-service.

Dai prezzi medi settimanali Mise viene poi elaborata una media mensile ponderata, con i giorni di presenza di quel prezzo nell’arco del mese. Nel mese di novembre 2021, il Mise ha registrato prezzi medi mensili di carburanti e combustibili pari a:
Benzina 1.746,52 (€/1.000 litri)
Gasolio auto 1.610,48 (€/1.000 litri)
GPL 833,89 (€/1.000 litri)
Gasolio riscaldamento 1.398,67 (€/1.000 litri)
O.C. fluido BTZ 915,77 (€/1.000 kg)
O.C. denso BTZ 611,05 (€/1.000 kg)
Cifre, queste, tutte in aumento rispetto al bimestre precedente, ovvero settembre e ottobre 2021.

La buona notizia, come già accennato sopra, è che questa tendenza al rialzo si è finalmente invertita. Questi, infatti, sono i prezzi aggiornati al 13 dicembre 2021:
Benzina 1.725,35 (€/1.000 litri)
Gasolio auto 1.590,37 (€/1.000 litri)
GPL 822,16 (€/1.000 litri)
Gasolio riscaldamento 1.384,68 (€/1.000 litri)
O.C. fluido BTZ 898,36 (€/1.000 kg, unico aumento rispetto al mese precedente)
O.C. denso BTZ 595,89 (€/1.000 kg)
Se sul fronte trasporti l’aumento dei prezzi del carburante sembra essersi arrestato, lo stesso non si può dire di altri servizi. Questa la “stangata di Natale” e di come tutto costerà di più a dicembre (dai regali alla spesa).

Default image
radionoff
Articles: 6223