«Attenzione e rispetto per i pazienti oncologici del Crob»

di Carmela Carlucci, consigliera regionale dell’M5S Basilicata

In seguito alle numerose segnalazioni ho richiesto con estrema urgenza e con preoccupazione al Presidente Bardi e all’Assessore Leone di provvedere l’IRCCS CROB di Rionero di nuove poltrone per trattamenti chemioterapici e di accrescere con  nuove unità il personale infermieristico.

A denunciare la precarietà della situazione del CROB è stata la signora Antonietta, la quale ha scritto una lettera aperta con cui, dopo aver elogiato le competenze e la professionalità del personale dell’Istituto, ha raccontato le condizioni in cui i pazienti oncologici vengono sottoposti a trattamento. Pare, infatti, che le poltrone che accolgono i pazienti durante i trattamenti siano insufficienti e che spesso questi pazienti siano costretti a sottoporsi alla cura accomodati su sedie e con il braccio poggiato su tavolini rimediati.

Considerato che il trattamento chemioterapico dura diverse ore e che la condizione psicofisica di chi sopporta queste cure è già debole e sofferente, è inaccettabile privare questi pazienti del comfort minimo che una struttura di cura dovrebbe mettere a disposizione.

Dobbiamo garantire dignità e tutta l’attenzione possibile ai pazienti oncologici perché il trattamento sia un momento di cura sotto ogni punto di vista, senza mortificazioni.

Ho sollecitato formalmente la Regione affinché intervenga immediatamente e farò tutto il possibile per evitare che la lettera della signora Antonietta cada in un triste silenzio.

Malgrado la politica ultimamente adottata dall’Istituto volta a raddoppiare gli incarichi dirigenziali a detrimento di tutto il personale di ricerca e sanitario su cui attendo ancora risposte, ho inoltre chiesto alla Regione di verificare l’adeguatezza, in termini numerici, del personale infermieristico. Pare infatti che anche questo sia insufficiente e in affanno. Infermiere e infermieri svolgono un cruciale ruolo di cura e di assistenza e bisogna predisporre loro le condizioni ottimali per operare. 

L’IRCCS CROB di Rionero rappresenta un’eccellenza sanitaria del nostro territorio, pertanto va tutelata e potenziata, a beneficio di tutta la collettività.

Default image
intervento
Articles: 290

Leave a Reply